Login

Prodotti
solare termico

Collettore DUO ACQUA
Collettore DUO ACQUA & ARIA
Collettore DUO MULTI 2
Kit forzato tetto falda 100 Lt 1-2 persone
Kit forzato tetto falda 200 Lt 3-4 persone
Kit forzato tetto falda 300Lt 4-5 persone
Kit forzato tetto falda 500 Lt 6-7 persone
Kit fotovoltaico pompa di calore acqua/acqua
KIT FOTOVOLTAICO/POMPA DI CALORE
Kit integrazione riscaldamento Mt 10,5
Kit integrazione riscaldamento Mt 15
Kit integrazione riscaldamento Mt 21
KIT NATURALE 2 PERSONE
KIT PER RISCALDAMENTO AD ARIA
KIT RISCALDAMENTO AD ARIA & ACQUA
KIT SOLARIZZAZIONE POMPE SOMMERSE
KIT VERTICALE 200 Lt
PANCHINA SOLARE
REALIZZAZIONI A DISEGNO
1LAMPIONE LIBERTY
1LAMPIONE LIBERTY Mini
1PALO ARTISTICO LIBERTY
1PALO EIFFEL
1 LAMPIONE GLOBO 15
1LAMPIONE GLOBO 30
1LAMPADA STRADALE 220
1LAMPIONE STRADALE 160

 

TOP100-SOLAR

17/12/2017

data pubblicazione:05/03/2009

LA ESATTA ESPOSIZIONE DEL TETTO


Un'analisi molto elementare che permette ai non esperti di apprendere qualche nozione fondamentale per la conoscenza della tecnologia solare. L'attenta osservazione dei tetti a falda durante lo scioglimento della neve vi indica quale è la miglior posizione per installare il collettore solare termico gli esempi riportati nella foto (sotto) evidenziano che sulla falda versante Est la quantità di neve rimasta è maggiore della falda ad Ovest mentre nel versante Nord è pressochè intatta e nelle falde rivolte a Sud la neve è compleatamente sparita. Questo dimostra l'importanza dell'orientamento delle falde del vostro tetto per formulare un buon progetto per installare un impianto solare termico, il quale avrà dei rendimenti diversi a secondo l'orientamento diminuendo la quantità di energia recuperata man mano che si allontana dalla massima esposizione dei 195° Sud. Sempre a proposito di neve un altro "luogo comune" da chiarire è quello che molti pensano che la neve sul collettore solare debba sciogliersi prima di quella caduta sulle tegole. Questa affermazione è completamente sbagliata!! Ovvero si scioglie in maniera analoga alle tegole se l'impianto: 1) Non funziona correttamente 2) Durante la notte si inverte il flusso permettendo all'acqua contenuta nel boiler di accumulo di tenere più alta la temperatura del collettore. L'osservazione della quantità di neve che rimane sui tetti dimostra anche un altro fattore molto importante in termini di risparmio energetico, ciò mostra il grado d'isolamento dell'immobile, per tanto la valutazione dello scioglimento della neve del proprio tetto con quelli circostanti evidenzia anche il grado d'isolamento del vostro immobile. Quindi dalle osservazioni sottoposte dalla nostra esperienza,  degli effetti benefici già noti che porta la neve sia per l'agricoltura che per il fabbisogno idrico estivo dobbiamo auguraci che scende frequentemente come questo inverno 08/09.




>

newsletter

ing flavio conti

Risorse Solari© | N° PARTITA IVA 02235240120 | Sede operativa : RISORSE SOLARI  Via Piave,27 21040 Lozza (va) ITALIA

Tel. +39 0332 264579 Cell. +39 3497368907

E-mail:info@risorsesolari.com Sito Web: www.risorsesolari.com